Malign Portents: il ritorno di Nagash

246 views
0

Dopo mesi di attesa e trailer, finalmente Games Workshop ha svelato Malign Portents, il nuovo ciclo narrativo di Age of Sigmar che avanzerà nuovamente la cronologia della più recente ambientazione di Warhammer!

Nonostante il sito omonimo dedicato, ci sono ancora molti dubbi da chiarire, ma possiamo già farci un’idea di cosa ci aspetterà guardando i video e leggendo le storie. Analizziamo insieme il tutto…

IL GRANDE NECROMANTE SI DESTA

Quello che sicuramente sappiamo è che la fazione maggiormente coinvolta sarà Death, le armate nonmorte al servizio di Nagash. A quanto pare l’antica divinità non ha gradito il fatto che Sigmar gli abbia sottratto delle anime per creare gli Stormcast, e non ha intenzione di restarsene in disparte! Al tempo stesso, le altre Grandi Alleanze (Order, Chaos e Destruction) subisono in maniera più o meno evidente l’influsso crescente del Reame della Morte.

L’ARRIVO DI NUOVI CAMPIONI

Nessuna uscita Games Workshop sarebbe tale senza nuove miniature, e infatti ecco arrivare quattro nuovi personaggi di plastica, uno per ogni Grande Alleanza. Molto probabilmente ci saranno tantissime altre nuove uscite (incentrate maggiormente sulla fazione Death) ma intanto diamo un’occhiata a queste:

– L’Order guadagna il Lord-Ordinator, una sorta di fabbro Stormcast che eccelle negli assedi, dotato di due martelli e di due ancor più imponenti baffoni. Molto probabilmente interagirà con gli elementi scenici del campo di battaglia (a tal proposito: preparatevi al ritorno in commercio di molti vecchi edifici di Warhammer Fantasy Battle, almeno a giudicare da quello che abbiamo visto sul sito)

– Il Chaos riceve la stupenda Darkoath Warqueen: una regina barbara di estrema forza e bellezza, guida le tribù di Marauder degli Dei. Sicuramente eccellerà nei combattimenti corpo a corpo.

Destruction vede l’arrivo dell’assurdo Fungoid Cave-Shaman, un ibrido Grot-fungo dotato di poteri magici e visioni profetiche. Quali magie sarà in grado di scatenare? E saranno più pericolose per il nemico o per i suoi alleati?

Death presenta invece il terrificante Knight of Shrouds: questo spettrale cavaliere ha rifiutato il servizio di Sigmar per mettersi agli ordini di Nagash, ma i dettagli sulla sua storia sono ancora oscuri. Sarà senza dubbio un acquisto obbligato per i collezionisti di Nonmorti, in particolare per i popolari Nighthaunts.

LA STORIA A VENIRE

Il sito www.malignportents.com (disponibile anche in italiano) ci dà inoltre ottimi approfondimenti sulla storia e sulla ambientazione di Age of Sigmar, spiegandoci dove è meglio fondare città, come si muovono i Reami Mortali e molto altro! Vi consigliamo di seguirlo per ulteriori sviluppi della storia, e in particolare di dare un’occhiata al racconto spassoso (ma inquietante) in cui il vecchio Demone di Nurgle Horticulus capisce che qualcosa non sta andando bene…

Vi aspettiamo in negozio per parlare di Malign Portents e ovviamente giocare!