Takane & Hana – Recensione Manga

18 views
0

Takane & Hana è un manga di Yuki Shiwasu, il cui primo volume è appena giunto nella nostra penisola. Si tratta di una storia d’amore un po’ inusuale, tra una ragazza delle superiori e un ragazzo più grande di dieci anni, erede di una grossa azienda. Accomunati praticamente da nulla, rimangono affascinati l’uno dall’altra per i loro caratteri che li rendono un incastro inaspettatamente funzionante, e la storia si sviluppa attorno all’evolversi della loro relazione, ostacolata da svariati problemi, primo tra tutti la differenza d’età e di status sociale.

Potrebbe sembrare una storia già letta mille volte, invece Takane & Hana si distingue per il tono estremamente leggero e scanzonato di tutta la vicenda. Lo stesso Takane, bellissimo ragazzo di successo, è costantemente vittima di situazioni imbarazzanti: è insicuro, ma orgoglioso e la giovane Hana si diverte a prendersi gioco di lui una pagina sì e l’altra pure. Questo ribaltamento della situazione, in cui è la donna la parte forte della relazione, è un approccio molto interessante ed inusuale per lo stile giapponese.
Il manga poi non si dilunga in alcun modo su melodrammi e/o situazioni da soap opera come tanti altri, ma scorre in modo estremamente piacevole e divertente, e dopo poche pagine si è già assolutamente innamorati della coppia. Le scuole superiori fanno solo da sfondo, anzichè essere protagoniste come accade spesso, altro punto a favore di Takane & Hana.

Il primo volume è estremamente promettente e in Giappone il manga è stato molto apprezzato dal pubblico di lettori; il nostro consiglio è di provarlo, difficilmente potrà deludervi!