Una marea di novità dal Warhammer Fest!

1

Buongiorno veri credenti! Come è tradizione, al Warhammer Fest (gli eventi maggiori di Games Workshop) sono state rivelate molte, moltissime novità per gli appassionati degli universi GW!  Andiamo ad analizzarle e cerchiamo di ricavarne più dettagli possibile…

LA LUCE DELL’IMPERATORE

Come già annunciato in precedenza, le Sisters of Battle stanno arrivando! Dopo… errr… vent’anni dal loro ultimo libro, a gennaio finalmente potremo schierare per la prima volta una armata di Sorelle Guerriere di plastica! GW è avara con gli spoiler delle Sisters, ma ha mostrato almeno la foggia delle loro armi. Sono assolutamente come le aspettavamo, con onnipresenti Fleur De Lys, rosari e simboli imperiali.

FEBBRE DA GIOCO… E NON SOLO!

I Nurgle Rotters signori, i Rotters stanno tornando! La squadra di Blood Bowl dedicata al Nonno è pronta per uccidere persone (spesso) e andare in meta (talvolta) nella sua prima versione di plastica! Modelli incredibili e per la prima volta di plastica, che vedono il ritorno anche dei Pestigors!

UNA SORPRESA SU CINQUE…

Precedentemente disponibili solo in Giappone, gli Space Marine Heroes stanno per arrivare anche da noi! Si tratta di modelli dettagliatissimi che formano una squadra tattica, ma venduti in scatole casuali. Divertenti da collezionare e favolosi per ogni collezione, a breve invaderanno il nostro scaffale!

FORMULA ORKO!

Ne abbiamo già avuto un assaggio grazie a uno dei trailer più belli della storia, ma le nuove Warbuggy sono davvero straordinarie, un’assurda amalgama di macchina da corsa e orkitudine! Guardate gli alettoni, le gomme, lo squig artigliere… saranno sia le protagoniste del nuovo gioco in scatola Speed Freeks che presenti nel codex Orks, in uscita a Ottobre… o dovremmo dire ORKTOBRE?!?

L’AMORE PASSA, GLI INCANTESIMI SONO ETERNI

Nuovi Endless spells in arrivo, dopo la scatola generica e quelle dedicate a Stormcast e Nighthaunt! Non sappiamo ancora quale armata potrà evocare questo toro di fuoco (!!!) ma la sua evidente somiglianza ai Bullgors ci fa propendere per una uscita di Beastmen o Slaves of Darkness imminente (questi ultimi hanno ricevuto la Warqueen, quindi sono belli probabili…)

SHADESPIRE È MORTO, LUNGA VITA A…

Shadespire è stato forse il gioco di maggior successo del 2018, ma era solo UNA delle ambientazioni di Warhammer Underworlds, la nuova serie di giochi competitivi ambientati in Age of Sigmar! Nightvault è la sua seconda installazione, e sappiamo già benissimo che conterrà Sacrosant Stormcast e Nighthaunt, oltre ad altre OTTO bande nuove. Aspettiamo con ansia i Kharadron…

DON’T FEAR THE REAPER

Necromunda sta prendendo sempre più piede, e i Cawdor si sono recentemente aggiunti alla mischia portando devozione imperiale e igiene trascurabile. Forge World continua la produzione di modelli in resina da affiancare ai kit di plastica, fra cui questo signore che ha palesemente dimenticato il ragionare in un altro Formicaio.

Lì, DOVE NESSUN IMPERIALE È MAI GIUNTO PRIMA…

Rogue Trader è stato finalmente confermato come espansione di Kill Team, il nuovo gioco di Schermaglie uscito qualche settimana fa! Presenterà l’opzione di combattere battaglie “al chiuso” (all’interno di astronavi, per la precisione) e per la prima volta consentirà di schierare due nuove armate: la ciurma di un Rogue Trader, i mercanti autorizzati dell’Imperium, e una sorta di Mutanti di Nurgle. Sono l’antipasto di due nuovi eserciti in uscita nel 2019? Io ci metterei un bel sì…

NON CONTA LA DIMENSIONE…

Adeptus Titanicus vede l’arrivo dei nuovi Warhound, ovviamente in scala col resto del gioco, e di nuovi elementi scenici. Il regolamento base è disponibile in negozio in questi giorni, non perdetevelo!

GLI ANGELI VESTONO IL ROSSO

Finalmente anche i Blood Angels vedono l’arrivo dei loro modelli per Horus Heresy, e sono davvero incredibili. Le armature dettagliate e ornate li fanno risaltare come i signori della guerra (e dello stile) che sono sempre stati.

E TANTO TANTO ALTRO…

Davvero, le cose da dire sembrano infinite. L’arrivo dell’ultimo libro di Horus Heresy prima dell’attesissimo ASSEDIO DI TERRA? I nuovi kit per i terreni di Kill Team? La vittoria tutta “Darkelfica” di Drukhari e Daughters of Khaine ai Throne of Skulls di Warhammer 40,000 e Age of Sigmar? Sinceramente a ogni Warhammer Fest ci sono davvero troppe cose da dire, e cercheremo di essere presenti dal vivo alla prossima per darvi notizie di prima mano!

Vi lasciamo con l’assurdo diorama di Pawel Makuch che ha vinto la Slayer Sword, e preparatevi a un anno di uscite incredibili!